Palazzo Lombardia

è un complesso unitario di edifici, tra cui un grattacielo alto 161,3 metri. Vi ha sede la Giunta regionale della Lombardia con la presidenza e la totalità degli assessorati (direzioni generali)

Spazi Espositivi:

38/39° Piano

Auditorium G. Testori

Piazza Città di Lombardia 

 

La storia

Palazzo Lombardia rappresenta la prima grande opera pubblica edificata a Milano dopo oltre 500 anni, dopo cioè la costruzione del Castello Sforzesco. Fortemente voluto dall'amministrazione lombarda come nuova sede della Regione, è stato realizzato, a seguito di un concorso internazionale che ha visto la candidatura di 98 progetti, dal gruppo composto da Pei Cobb Freed & Partners di New York, Caputo Partnership e Sistema Duemila, entrambi di Milano. Inaugurato il 21 marzo 2011, nell'anniversario dei 150 anni dell'Unità d'Italia, è il simbolo della Milano del terzo millennio. Fiore all'occhiello dell'intero progetto, che comprende anche una serie di edifici circostanti e una piazza coperta, è il grattacielo che, coi suoi 161 metri di altezza, ha sottratto al Pirellone, dopo mezzo secolo, il primato di edificio più alto della città ed è oggi uno dei simboli del nuovo skyline di Milano. Il 38 e il 39° piano rappresentano oggi il punto calpestabile più alto della città.
In questa gallery potete trovare alcune foto d'autore riguardanti la costruzione dell'intero edificio.